Usiamo cookies proprie e di terzi per realizzare analisi della nostra pagina internet e migliorare il servizio. Se continua navigando consideriamo che accetta l'uso dei cookies.

Notizie

Come vengono selezionati gli embrioni per il trasferimento?

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Gli embriologi del laboratorio iGin sono professionisti esperti nella manipolazione, gestione e controllo di gameti (ovuli e spermatozoii) ed embrioni in fase di sviluppo. Il loro compito è quello di valutare il singolo potenziale di ogni embrione e identificare quelli che potrebbero portare a una gravidanza.

Prima di comprendere come viene selezionato un embrione è necessario conoscerne il processo evolutivo, che parte dagli ovuli e arriva agli embrioni idonei al trasferimento. Possiamo dividere questo processo in quattro momenti chiave.

Il primo è quello della fecondazione, cioè l’unione del gameto femminile (ovulo) con il gameto maschile (spermatozoo) che porta a un ovulo fecondato chiamato zigote.

Il secondo inizia nel giorno 2 di evoluzione embrionaria, momento in cui avviene la divisione cellulare. L’ovulo fecondato si divide in due cellule, che a loro volta si dividono in altre due cellule e così via. Al giorno 3 di evoluzione l’embrione deve aver riprodotto almeno sei o otto cellule per avere buone possibilità di raggiungere lo stato di blastocisto. Il ritmo con cui le cellule si dividono è molto importante ed è indicativo delle probabilità di sopravvivenza dell’embrione.

Attorno al giorno 4 le cellule dell’embrione si uniscono e compattano tra di loro, formando la fase di morula.

Infine, al giorno 5 e 6 di evoluzione embrionaria gli embrioni raggiungono lo stato di blastocisto. In questo passo così importante le cellule si differenziano in due linee distinte: la massa cellulare interna (destinata a creare il bambino) e il trofoectoderma (che forma il materiale extra-embrionario, come la placenta e il sacco amniotico). Soltanto gli embrioni in condizioni ottimali e di alta qualità raggiungono lo stato di blastocisto, aumentando le possibilità di attecchimento nell’utero. In iGin trasferiamo solo embrioni allo stato di blastocisto.

 

Evolución embrionaria

Ci sono diversi fattori che influiscono sulla qualità di un embrione. Una corretta divisione cellulare nei primi giorni di sviluppo embrionale è un buon indicatore di successo, mentre una divisione troppo lenta o precoce può portare a un pronostico sfavorevole.

Il livello di frammentazione causato da queste divisioni ha un impatto considerevole. Un alto livello di frammentazione tra le cellule è indicatore di un cattivo pronostico. Anche l’uniformità di grandezza tra le cellule gioca un ruolo importante.

Come seleziona un embriologo gli embrioni per il trasferimento?

Si tratta di un procedimento complesso. Fattori importante sono il numero e la qualità delle cellule. Bisogna considerare ognuna delle linee cellulari. È preferibile poter osservare una massa cellulare interna compatta. Nel trofoectoderma si ricerca un numero elevato di cellule e una buona distribuzione e uniformità lungo il perimetro del blastocisto.

Per ottimizzare questo procedimento, iGin implementa una tecnología di punta che aiuta i biologici durante la fase di selezione: KIDSCore e IDASCore. Parliamo di intelligenza artificiale e algoritmi morfocinetici su cui solo iGin puede contare nel nord della Spagna. Questi strumenti analizzano gli embrioni confrontandoli con milioni di informazioni raccolte in tutto il mondo con l’obiettivo di trovare una relazione tra gli schemi evolutivi e la capacità di attecchimento. Tramite questa tecnologia gli embriologi vengono facilitati nella selezione dell’embrione più promettente in termini di potenziale evolutivo.

In iGin applichiamo questo software di ultima generazione in tutti i trattamenti di riproduzione che utilizzano un coltivo embrionario: FIV-ICSI, ovodonazione, método ROPA o Diagnostico Genetico Preimpianto.

 

Info Istituto iGin

l'Istituto iGin è un centro medico specializzato in Ginecologia e riproduzione assistita.
Con sede principale a Bilbao, in una infrastruttura moderna offre i suoi servizi utilizzando le tecnologie più moderne senza sottovalutare il rapporto umano.