Usiamo cookies proprie e di terzi per realizzare analisi della nostra pagina internet e migliorare il servizio. Se continua navigando consideriamo che accetta l'uso dei cookies.

Preservazione della Fertilità

Ci sono svariati motivi per i quali è necessario ricorrere alla preservazione della fertilità e In iGin offriamo diversi metodi per preservarla Questa tecnica è consigliata a pazienti che presentano queste caratteristiche:

  • Pazienti con cancro.
  • Pazienti affetti da patologie che potrebbero ridurre la riserva ovarica.
  • Ritardare la maternità.

La realizzazione di un ciclo si divide in diverse fasi

La donna è sottoposta a una serie di trattamenti medici ormonali. Questa terapia ormonale che precede l’estrazione degli ovuli è più complessa rispetto alla terapia che si applica nell’Inseminazione Artificiale intrauterina IUI.
L’obiettivo della terapia ormonale è, sia quello di produrre la maggiore quantità di ovuli maturi e sia quella evitare un’ovulazione precoce prima di riuscire a estrarre gli ovociti. Dopo aver analizzato la cartella  clinica, si creerà una terapia personalizzata e dipendendo della cura e in base alla risposta del paziente, la durazione del trattamento potrebbe variare.

Le donne durante il processo di stimolazione ovarica sono costantemente controllate tramite ecografie vaginali, analisi ormali e analisi di sangue. La prima ecografia si realizza all’inizio della stimolazione ovarica, nei successivi 8- 12 giorni alla paziente verranno realizzati 2-3 controlli per controllare la crescita del follicolo. Il dosaggio di gonadotropina cambierà in base ai risultati dell’ecografia e dell’analisi del sangue. In alcuni casi si può decidere di cancellare il ciclo iniziato se la risposta alla terapia ormonale non è sufficiente.

Quando almeno tre follicoli arrivano alla piena maturità, si programma l’estrazione degli ovuli.

Una volta ottenuta la maturazione dei follicoli, si procede al prelievo che solitamente tarda dai 5 ai 10 minuti dipende il numero dei follicoli. Anche se si può realizzare senza anestesia generalmente questo procedimento si realizza mediante sedazione e analgesico via intravenosa controllata sempre da un’ anestesista sia per ottenere migliori risultati  che per dare miglior confort del paziente.

Quest’operazione è effettuata con agoaspirazione cioè attraverso una sonda vaginale nella quale è inserito un ago sottilissimo che aspira gli ovociti, il tutto è controllato attraverso un’ecografia. Ogni follicolo è esaminato dai nostri biologi tramite un microscopio per determinare la presenza di ovociti e valorare se sono maturi e validi per la fertilizzazione.

Il periodo di recuperazione dopo questo processo va da una a due ore. Avvolte, si producono perdite di sangue e dolori simili a quelli pre mestruali che svaniscono il giorno dopo, si possono assumere analgesici ( paracetamolo) per alleviare il dolore. Il giorno successivo si può tranquillamente riprendere la propria vita normalmente.

Gli ovociti maturi ottenuti non sono fecondati ma congelati( vitrificati) per poterli usare nel momento che si desidera, avendo la possibilità di conservarli per anni. Una volta si voglia usarli si proseguirà alla decongelazione e si procederà alla preparazione endometriale e al trattamento in vitro più idoneo.

Dopo 5-15 giorni dal prelievo degli ovuli normalmente arriva il ciclo mestruale, che potrebbe essere più abbondante del normale.

Preservazione della fertilità in pazienti con cancro

Grazie ai continui sviluppi nel campo della lotta al cancro oggigiorno i pazienti affetti da questa malattia affrontano il cancro  con buone possibilità di superarlo
Anche se purtroppo alcuni trattamenti che si realizzano per sconfiggere i tumori possono avere affetti gravi negli organi riproduttivi e sulla fertilità.
Negli uomini per esempio, la riproduzione degli spermatozoi può essere alterata di maniera irreversibile ( incluso quando altre funzioni sessuali si presentano normali) e nella donna, il trattamento può provocare menopausa precoce.
Anche quando il danno agli organi riproduttivi è permanente, la riproduzione può essere possibile dopo la preservazione della fertilità attraverso i metodi  che usiamo.
Nella nostra clinica iGin offriamo un’ampia gamma di trattamenti per preservare la fertilità: la criopreservazione del seme, degli ovociti o degli embrioni e la trasposizione ovarica.
Staremo  vicini a voi per pianificare insieme la vostra famiglia sia prima che dopo il trattamento contro il cancro.

cuantodura-pf.jpg

Preventivo Preservazione della Fertilità

Trattamento
Studio del caso
Stimolazione ovarica
Prelievo degli ovuli
Laboratorio
Vitrificazione
Post trasferimento
Servizi Inclusi
Tutte le consulenze sono gratuite, studio del caso e pianificazione del trattamento
Ecografie di controllo ( illimitate)
Controlli ormonali (illimitati)
Prelievo degli ovuli
Anestesia - Sedazione
Riposo in clinica
ICSI (Micro iniezione spermatica)
Processo di laboratorio

Vitrificazione ovocaria (illimitata)

Mantenimento gratuito degli embrioni vitrificati durante 5 anni

Importo Totale     2.230€

Preventivo definitivo: Questo preventivo contiene un costo definitivo in relazione ai servizi dati, nonostante in base a criteri medici potrà essere necessario includere qualche servizio addizionale che non è incluso nel suddetto preventivo.

Vigenza contratto: questo preventivo sarà valido durante un periodo di sei mesi dalla firma dello stesso.

• Farmaci: Le cure mediche non sono incluse nel prezzo del trattamento.

• Cancellazione: Se il paziente cancella o interrompe il trattamento, deve farsi carico delle spese generate fino al momento della cancellazione del suddetto contratto.

• Trascorsi i primi 5 anni dal congelamento ovocitario: La paziente dovrà decidere se destinare gli ovociti a una delle applicazioni legalmente autorizzate o se vuole continuare a conservarli abbonando l’importo di mantenimento annuale degli ovuli. Che sarà di 210€ annui.

Info Istituto iGin

l'Istituto iGin è un centro medico specializzato in Ginecologia e riproduzione assistita.
Con sede principale a Bilbao, in una infrastruttura moderna offre i suoi servizi utilizzando le tecnologie più moderne senza sottovalutare il rapporto umano.